Siracusa: Tour per famiglie con bambini e ragazzi

Siracusa: Tour per famiglie con bambini e ragazzi

[cml_media_alt id='759']tour per bambini[/cml_media_alt]

Family Tour a Siracusa

Questo tour della durata di tre/quattro ore è perfetto per quelle famiglie che vogliono visitare i must della città in mezza giornata. Ciò vi consentirà di trascorrere il resto della giornata da soli ma beneficiando dei miei preziosi suggerimenti da local guide!

La prima tappa è la visita del parco archeologico della Neapolis in cui avrete la fortuna di passeggiare tra le rovine dell’antica città greca di Siracusa, di sedervi all’interno del teatro greco più grande della Sicilia, così come facevano gli antichi siracusani. Potrete anche urlare o cantare tutti insieme dentro l’Orecchio di Dionisio. Durante la visita mi servirò dell’ausilio di libri che consentiranno a voi e ai vostri figli di visualizzare le forme architettoniche del passato. Alla fine della visita faremo il gioco “parole per inventare”.

Siracusa – Neapolis

La seconda tappa è l’isola di Ortigia, il centro storico di Siracusa. Collegata alla terraferma tramite due ponti, le tappe obbligate sono il Tempio di Apollo, Piazza Archimede con una splendida fontana al centro e Piazza Duomo. La visita si svolgerà come una caccia al tesoro ma in questo caso sarà il mio i-pad a darmi una mano. La fonte Aretusa, sarà la nostra ultima tappa.

Ortigia – Piazza Archimede

Siracusa con bambini e ragazzi: dove mangiare a Ortigia

Il centro storico di Ortigia pullula di locali, bar, caffetterie, gelaterie, pizzerie, ristoranti e trattorie. Insomma trovare un luogo dove mangiare è davvero semplicissimo!

Se siete amanti del cibo locale, vi piace entrare in contatto con il folklore delle città siciliane ma soprattutto vi piacciono i panini, il caseificio Borderi al mercato è, a mio avviso, quanto di meglio possa offrirvi Ortigia. Qui mangerete un panino favoloso, gigantesco, con prodotti freschi e a chilometro zero. Date un’occhiata al link, le immagini rendono meglio di qualsiasi descrizione!

Se siete invece più tipi da ristorante, ce ne sono diversi che fanno al caso vostro. Io li ho provati con la mia famiglia e con i miei amici, quindi andate sul sicuro.  Sono assolutamente family friendly!

  • La Locanda del Collegio, vicinissima a Piazza Duomo. Il personale è molto premuroso e disponibile, il servizio è veloce, i piatti sono freschissimi e abbondanti. Proprio come piacciono a noi siracusani! Ovviamente vi suggerisco di preferire il pesce alla carne perchè Siracusa è una città di mare.
  • A Putia  delle cose buone, appena alle spalle di Piazza Archimede. Il locale è piccolino quindi vi consiglio di prenotare prima. Anche qui il servizio è velocissimo, piatti abbondanti e cucina locale. Tuttavia se avete passeggini o se qualcuno di voi è sulla sedia a rotelle meglio scegliere un altro locale. A mio avviso è perfetto per famiglie con bambini dai 5/6 anni in su.

Normalmente i bimbi e i ragazzi sono ghiotti di dolci e gelati, ecco allora i locali che ritengo più adatti a voi.

  • Il Bar Condorelli si affaccia proprio su Piazza Duomo. Qui troverete una vastissima scelta di granite, dolcetti, gelati (il mio preferito qui è il cioccolato fondente) e ovviamente i famosissimi torroncini condorelli. Se vi piace la tavola calda qui troverete di tutto e di più!
  • La Gelateria Fiordilatte si trova anch’essa in Piazza Duomo ed è una delle più amate dai siracusani. Qui c’è poco da dire, il gelato è spettacolare!
  • Un’altra delle gelaterie che più preferisco a Ortigia è Marina Cafè. Questo locale si affaccia sul Porto Grande di Siracusa e la location è favolosa. Qui i vostri figli potranno correre, andare in bici e giocare a calcio in assoluta sicurezza, mentre voi li controllerete tranquillamente seduti sorseggiando un aperitivo oppure mangiando un gelato o una granita. Se scegliete questa gelateria prima di ordinare andate dai proprietari Simona e Giuseppe e ditegli che vi mando io!

Un’ultima cosa manca affinchè scegliate me come vostra guida: qualcuno che vi parli di come lavoro. Eccovi accontentati! Date un’occhiata al sito di Chiara Falsaperna Claire in Sicily e troverete un articolo che parla di me. Se invece volete vedere come scrivo io della mia Siracusa, esplorate GuidainSicily, sito nel quale troverete itinerari originali e inusuali che compongono questa Guida di Sicilia scritta nel 2018 solo da guide turistiche abilitate come me!

I commenti sono chiusi.